Cercando di percorrere attentamente lo stretto passaggio che conduce dal figurato al surreale, ho voluto soffermarmi su quotidiane immagini che mi permettessero di osservare il mondo in un‘ottica iperreale meditativa.
Semplicemente, senza rifugiarmi nel sogno o nell’irrazionale. Mi chiedevo se fosse stato possibile ciò senza l’astrazione. E così, visto che ogni scienza di pensiero mancando di una esperimentazione pratica non troverebbe conferma alcuna, fu per me necessario intraprendere questa ricerca.
Ad essa dedicherò ancora impegno futuro perché mi si rivela sempre più divertente cercare di arrestare attimi meditativi di realtà quotidiana in un mondo che vive di conseguenze.

Ermes Carassiti   

 

   NOTE BIOGRAFICHE   

ERMES CARASSITI, nato a  CENTO (FE) L’8 MARZO 1946, vive e lavora in Ozzano dell'Emilia (BO), Via Garibaldi 1 - TEL. 051.798256 CELL. 338.2598415

FREQUENTA, NEGLI ANNI 1960, STUDI PRIVATI DI DISEGNO PRESSO L’EBANISTA SCULTORE PROF. ALBERGHINI E FREQUENTA LO STUDIO, COME APPRENDISTA, DELLO SCULTORE DINO BONZAGNI.
PROSEGUE, DA AUTODIDATTA, GLI STUDI SU TECNICHE DI PITTURA AD OLIO, ACQUERELLO, CARBONCINO, MATITA , SCULTURA IN TERRACOTTA, CERAMICA E BRONZO E FREQUENTANDO LABORATORI ARTIGIANALI. SI AVVALE DEI PREZIOSI CONSIGLI DELL’AMICO PROF. PAOLO MANARESI DELL’ACCADEMIA DI BOLOGNA.

Dal 2007 si interessa di narrativa ottenendo riconoscimenti presso la critica. Ha partecipato alle trasmissioni RAI 2 Direttore Prof. Gabriele La Porta con il libro “acquerellogrammi”.

Da segnalare LA FOTOGRAFIA come attività artistica intrapresa recentemente ottenendo consensi di critica e di pubblico.


Al 13° premio internazionale Cipria, Carassiti stravince con il primo premio sezione acquerelli e primo premio assoluto nelle sezione scultura.
Partecipando e piazzandosi al 4°posto sorprendendo per la sezione fotografia...
Si piazza con delle istantanee che ritraggono giganti bolle di sapone che Carassiti realizza quali filtri per fotografare la realtà

 

Carassiti si dedica da quest'anno anche alla narrativa e la critica è positiva a tal punto che la casa editrice Bacchilega gli pubblica il suo primo romanzo: DI PARKINSON NON SI MUORE.
Consigliamo di prenotarlo per tempo perchè la prima edizione si prevede si esaurirà nel corso delle presentazioni del libro che sono state programmate da Associazioni e Biblioteche in diverse città d'Italia.

 

MOSTRE PERSONALI:
1991 PALA D’ALTARE SU TAVOLA PRESSO EREMO DI CERBAIOLO (AR)
1986 1° PREMIO “FESTIVAL D’ART CONTEMPORAIN” CLERMONT FERRAND (FRANCIA)
1985 1° PREMIO CITTA’ DI MODENA
1985 1° PREMIO CITTA’ DI VARESE
1984 CITTA’ DI CASTEL S. PIETRO TERME
1984 CITTA’  DI CENTO

NEGLI ANNI 80-90 INTRAPRENDE UNA COLLABORAZIONE CON LA BOTTEGA DEL MAESTRO CERAMISTA UMBERTO SANTANDREA DI FAENZA E REALIZZA OPERE IN CERAMICA CON LA TECNICA DEL LUSTRO.

PERSONALI:
1998 REALIZZAZIONE DI UNDICI ALTORILIEVI IN TERRACOTTA PER IL CHIOSTRO MEDIOEVALE DELL’ EREMO DI PIEVE S.STEFANO
1997 GALLERIA “IL VICOLO” BONDENO
1996 CITTA' DI BOLOGNA
1994 GALLERIA D’ARTE MODERNA “AROLDO BONZAGNI” CENTO
1994 CASTELLO DI DOZZA IMOLESE

DAL 2000, IN COLLABORAZIONE CON UNA FONDERIA ARTISTICA, REALIZZA BRONZI A CERA PERSA.
LA SUA ATTUALE PRODUZIONE SI E’ CONCENTRATA SULLA TECNICA AD ACQUERELLO.

PERSONALI PIU' RECENTI
2008 1° premio miglior acquerello XIII° Concorso “Le caravelle d’oro”
2008 1° premio miglior scultura XIII° Concorso “ Le caravelle d’oro
2008 4° premio di fotografia XIII Concorso “ le caravelle d’oro”
2008 premio speciale giuria Co Museo arte contemporanea cav. Bargellini 
2008 Diploma di merito Concorso letterario internazionale Città di SAVONA 
2008 mostra fotografica Ozzano Emilia 
2007 Personale Acquerellogrammi - Caffè ZANARINI - BOLOGNA
2006 Personale Acquerellogrammi - "Caffè Pedrocchi" - PADOVA
2006 "Casa Damiani" - Castenaso (BO)
2006 ART STUDIO EM - RAVENNA

2005 Galleria S.Agnese BUDRIO BO
2005 Sala esposizioni AEMIL-BANCA PIANORO BO
2005 Premio scultura Progetto VIROM finanziato dalla Direzione Generale cultura dell’Unione Europea ideato per tre stati membri: Italia (Ozzano Emilia), Svezia (Staffanstorp), Polonia(Wolin) per mostra itinerante.
2005 BANCA POPOLARE DI MILANO AG.BOLOGNA
2005 Personale Acquerellogrammi - Palazzo della Cultura - Ozzano Emilia (BO)
2004 “GALLERIA CALDERESE” BOLOGNA
2004 CITTA DI LOIANO
2004 “ PALAZZO LOUP” LOIANO
2003 “PALAZZO DELLA CULTURA” OZZANO
2002 1° PREMIO DI SCULTURA “ VASON” BOLOGNA



                  

     ERMES CARASSITI     
Via Garibaldi, 1 - Ozzano dell'Emilia (BO) - Italia
Tel. 051.798256 - 338.2598415   e-mail: ermes.carassiti@gmail.com